Counseling e Mediazione
Sistemico Relazionale

Fili invisibili

in famiglia e nelle organizzazioni

“In un mondo sempre più 'wireless',
i fili che legano persone e generazioni
diventano sempre più preziosi…
e preziosa è colei che ancora sa intrecciarli
e ricavare una trama da semplici gomitoli”
(Miriam Delaini)

Così è come amo definire il mio lavoro:
tessitura di relazioni, Fili Invisibili

Scopri come migliorare le relazioni

Tiziana Mantovani

Counselor e Mediatrice Sistemico Relazionale

Il mio lavoro mi appassiona.
Scelgo di presentare di me
quello che ho appreso e maturato
lungo la mia storia professionale
grazie anche alle mie esperienze
di vita…

Su di me… >

Counseling e Mediazione
delle relazioni
aziendali

È per me estremamente stimolante poter entrare in un’azienda di cui non so nulla, che si occupa di qualcosa a me totalmente sconosciuto e poter aprire nuove finestre di lettura complessificando la “diagnosi” iniziale e restituendo in questo modo le competenze che già ci sono.

Cosa posso fare >

Mediazione
Familiare

La separazione di una coppia è sempre un evento critico saturo di dolore e di emozioni travolgenti che coinvolgono anche le persone vicine ai due ‘protagonisti’: figli, genitori, fratelli, amici…

Cosa posso fare >

Counseling
individuale,
di coppia, familiare

Il counseling è un aiuto offerto a chiunque desideri affrontare situazioni critiche e/o conflittuali che emergono in diversi momenti della vita: prendere decisioni, migliorare i rapporti, sviluppare una maggiore consapevolezza di sé e della propria vita.

Cosa posso fare >

Master in Mediazione Familiare
dell’Università di Verona

Da molti anni faccio parte del Comitato Scientifico del Master in Mediazione Familiare in cui sono Didatta AIMS (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici).

Vuoi partecipare al Master?

Laboratori

È vero, lavoro con le parole: ascolto, de-costruisco, ri-costruisco, ri-compongo narrazioni con diverse punteggiature alla ricerca di nuove definizioni di senso. Organizzo ciclicamente dei laboratori esperienziali in cui utilizzo tecniche di counseling e meditazioni attive che permettono di lavorare sulle memorie preverbali e transgenerazionali custodite nel corpo.

Scopri i laboratori >

Di vento e di aquiloni

Oggi ci sentiamo tutti senza appigli. Disorientati e posti di fronte all'illusorietà di poter controllare la nostra vita, oscilliamo in continuazione in avanti e indietro alla ricerca di un equilibrio.
Occorre imparare l'arte del kitesurfer alternando la nostra abitudine a "tirare" con l'abilità ad assecondare lo squilibrio in avanti. Con fiducia
Leggi l'articolo >

Non è sempre tempo di mediare

Il coro nella tragedia greca rappresenta la voce del cittadino, del pubblico. Ma è "lì anche per interrogare, per stabilire una distanza rispetto al problema, per situarlo altrove" (J.Morineau). I nostri "cori" che rendono tutto tragico sono la sconsolata immagine di un uomo-dio che fa dell'arroganza il proprio piedistallo
Leggi l'articolo >

Perchè non sia passato invano

Durante il lockdown, quando tutti eravamo obbligati a dire NO ad un'infinità di situazioni che normalmente occupavano la nostra vita, questa indiscutibile ragione di forza maggiore è diventata l'opportunità per ascoltare i profondi NO che non avevamo mai osato manifestare
Leggi l'articolo >